vivai del valentino
Home Consigli Concimazione delle piante grasse

La concimazione delle piante grasse

imageLa Concimazione di questo tipo di piante è una pratica indispensabile e va fatta con concimi ricchi in fosforo e potassio. L'azoto è richiesto in quantità limitata, perché stimola la pianta a crescere, infiaccidendo i tessuti ed aumentandone la traspirazione. Per rispettare il ritmo di accrescimento vitale, le concimazioni devono essere ottimali senza eccedere, da fine inverno al periodo primaverile per stimolare la crescita e la fioritura.

Sono poi preferibili i concimi liquidi perché queste piante non tollerano persistenza di sali in suolo e dimostrano elevate necessità in microelementi, talvolta dilavati dal suolo molto permeabile.

Un concime studiato per queste piante deve contenere una buona quantità di fosforo e potassio, una bassa quantità di azoto ed abbinare un equilibrato apporto di micronutrienti, fra cui tutti gli indispensabili come Ferro, Boro, Zinco, Rame, Manganese e Molibdeno.




Potrebbe Interessarti anche:

- Dove vivono le piante grasse
- Come si coltivano le piante grasse
- Recipienti di raccolta delle piante grasse
- Distinguiamo una pianta grassa
- La propagazione delle piante grasse



image

Vieni a scoprire le...
"Dimore del Valentino"

In una incantevole valle ricolma di verde rigoglioso nato per avvolgere un luogo pieno di calore, di esperienza e di storia, sorgono le Dimore Del Valentino.. visita il sito